I catanesi si fermano all’alt

La polizia aumenta i controlli nel periodo natalizio: il bilancio e la MAPPA DELLE STRADE PRESIDIATE

CATANIA – Controllati 173 persone e 117 veicoli, contestate 34 infrazioni al codice della strada, tre fermi amministrativi per guida senza casco di scooter e due per guida senza patente di autovetture, 10 veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa, sei carte di circolazione ritirate. E’ il bilancio della quarta operazione ad ampio raggio per un Natale sicuro a Catania disposta dal questore Mario Della Cioppa, che ha visto impegnati 19 equipaggi in città e nove pattuglie in provincia.
Durante i controlli è stato denunciato un pregiudicato per guida senza patente, in quanto recidivo nel biennio; l’uomo è stato individuato proprio grazie all’intervento dell’elicottero che volava nella zona di Adrano. “Questi servizi straordinari di controllo del territorio – sottolineano dalla Questura di Catania – saranno intensificati nel corso del periodo natalizio e di capodanno, allo scopo di garantire serenità ai cittadini e una maggiore vivibilità alla città di Catania”.
La mappa delle strade da controllare è già consolidata dalle precedenti edizioni dell’operazione: via Acicastello, via del Bosco, via S. Martelli Castaldi, piazza Giovanni XXIII, via Del Rotolo, via Pacinotti, via G. M. Frontini, piazza Europa, via Cristoforo Colombo, piazza Stazione Acquicella, via Acquicella Porto, via Plebiscito, viale Librino, viale San Teodoro, viale Castagnola. Ad Acireale: statale 114, via S. Cristoforo Colombo, zona Capo Mulini.
A cura della polizia di frontiera: Santa Maria Goretti, Area Demaniale adiacente il Varco Dusmet. A cura della polizia ferroviaria: Stazione Fs Catania centrale, Stazione Fs Acireale. Ad Adrano: via Casale Greci, Contrada Naviccia, via Madonna Santissime delle Grazie. A Caltagirone: Santa Maria di Gesù, via Circonvallazione, via Mons. M. Sturzo.

scroll to top
Hide picture