A Catania è bufera per il post natalizio, Bianco attacca: “Ma è uno scherzo?”

Nella polemica su via d’Annunzio si inserisce Multiservizi. E l’ex sindaco s’infuria: “Non si può essere così spudorati”

A Catania è bufera per il post natalizio, Bianco attacca: “Ma è uno scherzo?”

CATANIA – “Sembra uno scherzo! Stento a crederci!”. La nuova puntata dello scontro Pogliese-Bianco sulla viabilità di via D’Annunzio-corso delle Province arriva alla vigilia di Natale. La sede, come ormai succede spesso in politica, è una pagina di Facebook, sulla quale l’ex sindaco di Catania commenta allibito un post di Multiservizi.

Al centro della disputa tra nuova e vecchia amministrazione c’è la decisione dell’attuale primo cittadino di tornare al passato, ovvero eliminare le aiuole spartitraffico e ripristinare la vecchia circolazione rivoluzionata nel 2014. Con tanto di frecciata all’ex sindaco (“Stiamo cambiando per espressa volontà di residenti e commercianti, che non ne potevano più di questa situazione”).

“Sarebbe interessante individuare l’autore del post! Ma #Multiservizi – scrive Bianco – la paghiamo per far politica o per dipingere le strisce e potare le piante? E invece SI SCHIERA così spudoratamente… Con i soldi pubblici!!”.


Correlati