Lite della gelosia a Erice: due denunce

La rissa tra quattro ragazzi in un bar riprende dopo qualche ora per strada: accoltellamento e feriti

Lite della gelosia a Erice: due denunce

ERICE (TRAPANI) – La polizia di Trapani hanno denunciato  due giovani per l’accoltellamento di due ragazzi, uno di 17 e uno di 18 anni, la notte del 17 novembre scorso in via Manzoni a Erice.

Quella sera, in un bar di Trapani, vi era stato un litigio, per motivi di gelosia, fra i quattro ragazzi. A distanza di qualche ora, alle 2 di notte, la discussione era ripresa lontano dal locale. Durante la nuova lite, R.G., 21 anni di Trapani, aveva estratto un coltello e colpito i due avversari.

R.G. era poi fuggito insieme al complice minorenne, di 17 anni, che aveva partecipato alla lite. I due feriti avevano chiamato subito i soccorsi. La Squadra Mobile ha ricostruito la vicenda anche attraverso le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza di alcuni locali vicini al luogo dell’accoltellamento.

I due giovani accoltellati erano stati ricoverati in ospedale con una prognosi rispettivamente di 15 e 20 giorni per ferite al torace, all’addome e alle braccia. Il giovane di 18 anni era rimasto in prognosi riservata per due giorni.


Correlati