Sparatoria a Vittoria, fermato un tunisino

In manette un 26enne che aveva un fucile illegale, si cercano gli altri responsabili

Sparatoria a Vittoria, fermato un tunisino

VITTORIA (RAGUSA) – La Polizia di Vittoria ha fermato un tunisino di 26 anni per la sparatoria di ieri pomeriggio, avvenuta nel quartiere storico San Giovanni intorno alle 3, per detenzione illegale di un fucile che ha utilizzato per sparare diversi colpi di arma da fuoco.

Le indagini hanno permesso di ricostruire la dinamica di quanto accaduto ieri pomeriggio in pieno centro a Vittoria e di individuare uno dei responsabili della sparatoria. La Polizia sta lavorando per dare un volto agli altri responsabili del gruppo di fuoco.


Correlati