Muore al cimitero nella cappella di famiglia

Palermo. Un 77enne colto da malore mentre visitava le tombe dei propri cari

Muore al cimitero nella cappella di famiglia

PALERMO – Un uomo di 77 anni è morto a Palermo, al cimitero dei Rotoli, nel giorno dei defunti, mentre visitava le tombe dei propri cari. L’uomo ha aperto la cappella gentilizia di famiglia ed è stato colto da malore, forse un infarto. Senza esito il tentativo dei sanitari di rianimarlo.


Correlati