Intimidazione al sindacalista catanese

Danneggiata l'auto del segretario della Filcams Cgil Davide Foti: "Mi sto occupando di temi scottanti, tre sconosciuti mi hanno consigliato di lasciar perdere"

CATANIA – L’auto del segretario generale della Filcams Cgil di Catania Davide Foti è stata danneggiata ieri mentre si trovava parcheggiata in via La Spezia, nei pressi della sede del sindacato. La carrozzeria è stata rigata da parte a parte sul lato guida. Lo stesso è stato fatto sulla portiera anteriore destra. Foti ha denunciato l’accaduto alla polizia. Nella denuncia Foti ha anche sottolineato che in alcune delle manifestazioni sindacali è stato avvicinato da sconosciuti che gli hanno consigliato di “lasciar perdere”.
“Abbiamo motivo di credere – scrivono Cgil e Filcams Cgil – che il danneggiamento possa essere ricondotto ai temi che la Filcams Cgil sta trattando in queste settimane, di certo scottanti e di grande impatto sociale per il territorio catanese; temi legati al commercio, alla grande distribuzione, agli appalti pubblici e privati di una certa importanza”.
“Siamo convinti – continua la nota – che questo momento storico sia molto delicato e impegnativo per i sindacalisti che sanno fare il proprio mestiere con convinzione e coscienza. Davide Foti è uno di questi. Non sarà di certo il danneggiamento di un automobile o qualunque altro tipo di minaccia a fermare il lavoro di un sindacalista della Cgil”

scroll to top
Hide picture