Sposta i cassonetti sulle strisce blu: Catania ostaggio di un incivile

di Tonino Demana - Stalli di Sostare occupati abusivamente per anni. L'azienda: "Grave danno, vicenda inaccettabile". FOTO

CATANIA – Come esempio di inciviltà catanese questo non è male. In via Ardizzone Gioeni da un anno e mezzo i cassonetti della spazzatura si trovano sulle strisce blu di Sostare. A spostarli, occupando due stalli riservati allo sosta a pagamento, è stato un cittadino che evidentemente li preferisce in quella posizione
Lo stesso signore avrebbe cancellato con vernice nera le linee che delimitavano lo spazio riservato ai cassonetti. “Stiamo parlando di un grave danno per l’azienda – dice Gaetano Garufo, responsabile di Sostare -, perché per molto tempo quelle strisce blu sono state inutilizzabili. Una situazione inaccettabile”.
Un negoziante della zona avrebbe denunciato l’episodio al Comune, senza ricevere riscontro. Solo ora l’Amministrazione si sta muovendo per risolvere il problema. C’è anche il paradosso di due “campane” nel giro di  70 metri, tutto questo mentre in città scarseggiano i contenitori per la raccolta del vetro. Evidentemente in via Ardizzone Gioeni la produzione di vetro supera ogni limite…

scroll to top
Hide picture