Mazara del Vallo

Coca ed eroina sul tetto di casa, un arresto

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – Un pregiudicato di Mazara del Vallo, Nicola Asaro, di 61 anni, è stato arrestato in flagranza dalla Polizia di Stato per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’operazione antidroga è stata condotta dalla Squadra Pegaso della Sezione Investigativa, con l’ausilio della Squadra Cinofili della Questura di Catania, nel quartiere di “Mazara Due” dove già nei giorni scorsi erano stati arrestati due trafficanti con un panetto di 1 kg di cocaina.

Gli investigatori, dopo alcuni appostamenti, hanno notato che il pregiudicato saliva sul tetto dell’edificio dove abita nascondendo qualcosa all’interno di un tubo di scolo. E’ bastato un rapido controllo per scoprire che aveva occultato diverse buste di plastica contenenti complessivamente 53 grammi di cocaina e 10 grammi di eroina, insieme all’occorrente necessario al confezionamento, fra cui un bilancino di precisione. La vendita al dettaglio della sostanza stupefacente sul mercato illegale avrebbe fruttato circa 7 mila euro. Asaro è stato arrestato e, su disposizione del magistrato, posto ai domiciliari con braccialetto elettronico.


Correlati