Lite nel parcheggio, torna con la motosega

Minaccia marito e moglie introducendo la lama dalla fessura del finestrino: arrestato nel Messinese

Lite nel parcheggio, torna con la motosega

MESSINA – Ha prima aggredito verbalmente un uomo di 58 anni che era in compagnia della moglie nel parcheggio di un supermercato, poi è tornato con una sega da giardinaggio e l’ha azionata, minacciando l’uomo che nel frattempo si era rifugiato in macchina, introducendola nell’abitacolo attraverso una fessura del finestrino.

L’autore del gesto è un quarantatreenne di Sant’Agata di Militello (Me), denunciato dalla polizia per minacce, tentativo di lesioni, danneggiamento, calunnia e porto d’armi atti ad offendere.


Correlati