Catania, pusher con reddito di cittadinanza

La polizia sorprende due spacciatori a Librino: fermato anche il cliente che tenta di scappare

Catania, pusher con reddito di cittadinanza

CATANIA – Controllando il quartiere di Librino e, in particolare viale Castagnola e viale San Teodoro, la polizia ha notato due uomini (uno dei quali con numerosi precedenti penali in materia di droga) nascosti in un atrio condominiale, in trattative con una persona.

Al momento della vendita della droga è scattato l’arresto. Addosso avevano in totale 8 involucri di marijuana. Uno degli spacciatori ha riferito che è in attesa di reddito di cittadinanza.

Al cliente è stato contestato il reato di resistenza a pubblico ufficiale perché si è opposto al controllo tentando di fuggire; inoltre gli è stata sospesa immediatamente la patente di guida ed è stato segnalato alla prefettura.

Infine, grazie ai cani della polizia, in viale san Teodoro numero 7 sono state trovate a carico di ignoti oltre 100 stecche di marijuana.


Correlati