Allarme in centro storico, preso ladro seriale

Catania. Ennesimo furto in appartamento: il 21enne Mario Santini da due giorni era stato rimesso in libertà con obbligo di firma

Allarme in centro storico, preso ladro seriale

CATANIA – Furto in appartamento sventato nella notte dalla polizia di Catania. A colpire un’abitazione del centro storico è stato il 21enne Mario Santini, il ladro seriale che appena due giorni fa era stato arrestato dopo un altro furto commesso con modus operandi identico, ma poi rimesso in libertà con l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di firma.

Esile e veloce, il giovane si è arrampicato attraverso le grondaie sino a entrare dentro l’immobile attraverso una finestra lasciata aperta. Gli ignari inquilini, che continuavano a dormire indisturbati, hanno scoperto solo dopo di essere stati vittime di furto.

Santini è stato catturato da una pattuglia che lo ha riconosciuto, con ancora in mano la refurtiva, una borsa da donna con dentro effetti personali, denaro e i documenti della coppia.

Il giovane, con i suoi furti seriali, sta causando un vero e proprio allarme sociale tra i residenti del centro storico. Pare che ieri, poco dopo aver adempiuto all’obbligo di firma presso il commissariato, nel pomeriggio abbia commesso un altro furto in un b&b del centro.


Correlati