Abusivismo, sequestri e multe a Catania

Dodici parcheggiatori abusivi sanzionati e sottoposti a “Daspo urbano”, sequestrato un ingente quantitativo di merce contraffatta

Abusivismo, sequestri e multe a Catania

Continuano i controlli della polizia municipale contro i parcheggiatori abusivi presenti in varie zone della città. In questi giorni, in particolare sono stati verbalizzati dodici parcheggiatori abusivi per due dei quali è stato emesso il cosiddetto “Daspo urbano”, cioè l’ordine di allontanamento dai luoghi.

Controlli a tappeto sono stati condotti, su disposizione del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore alla Polizia urbana Alessandro Porto e sotto il coordinamento del comandante Stefano Sorbino, dal responsabile del reparto Annona Francesco Caccamo.

In particolare gli agenti di sei pattuglie del reparto Annona con in appoggio un furgone hanno effettuato tre interventi sul territorio in contrasto alla contraffazione delle merci nella zona di piazza Carlo Alberto e nell’area attigua, fenomeno criminale che costituisce un grave problema che spesso va ad alimentare le fila della malavita organizzata. Nel corso di queste operazioni, in via Cosentino e in via Giordano Bruno, sono state sequestrate 139 paia di scarpe e 46 borse, tutti accessori con marchi contraffatti.


Correlati