“Ti presento il mio nuovo fidanzato”: rissa selvaggia tra le vie di Catania

Cavalleria rusticana per due giovani: coinvolto nella mischia il padre della ragazza, botte pure per i carabinieri

CATANIA – Una rissa in stile “cavalleria rusticana”. I carabinieri hanno arrestato un catanese di 29 anni e un 30enne di Palagonia protagonisti dello scontro. Il secondo era venuto a Catania per chiedere alla ex ragazza perché lo avesse lasciato.
Lei, in compagnia del padre, ha svelato l’arcano presentando il nuovo fidanzato. Acceso dalla gelosia il palagonese si è scagliato contro il rivale in amore, fortunatamente senza alcun coltello come nell’opera di Mascagni, scatenando comunque una vera e propria rissa che ha visto coinvolti  anche padre e figlia di 52 e 28 anni, entrambi denunciati.
Il parapiglia in strada ha attirato l’attenzione di alcuni passanti che, chiamando il 112, hanno consentito l’intervento sul posto di due equipaggi dei carabinieri, i quali, dopo una violenta colluttazione con i due principali contendenti, sono riusciti a sedarne i bollenti spiriti.

scroll to top
Hide picture