Morto l’ispettore dei vigili urbani di Ribera

Dopo due mesi di agonia il cuore di Domenico Musso ha cessato di battere. Sarebbe andato in pensione tra pochi giorni

Morto l’ispettore dei vigili urbani di Ribera

RIBERA (AGRIGENTO) – È morto all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca dove si trovava ricoverato da due mesi, Domenico Musso, ispettore della polizia municipale di Ribera, coinvolto in un incidente stradale il 26 aprile scorso mentre era alla guida dell’auto di servizio. Aveva 63 anni, e sarebbe andato a breve in pensione. Musso lascia la moglie e due figli.

L’incidente si era verificato in contrada Magazzolo. L’ispettore stava rientrando a Ribera dopo una missione in Prefettura. Gravemente ferito, era stato soccorso e ricoverato.


Correlati