8.6 C
Catania
24 Gen 2022

Topi d’auto bloccati a Monte Po

SiciliaTopi d'auto bloccati a Monte Po

CATANIA – Stamattina la Polizia di Catania ha arrestato Domenico La Rosa, 25 anni, Giuseppe La Rosa, 21 anni, e Paolo Vitale, 23 anni, per furto aggravato e possesso di chiavi alterate e grimaldelli.
Gli agenti sono intervenuti in via Salvatore Salomone Marino, nel quartiere “Monte Po”, perché “la centrale dei sistemi di localizzazione” aveva segnalato una Fiat Panda con manomissione del localizzatore in movimento che dal centro storico si dirigeva in zona Monte Po.
I poliziotti hanno rintracciato l’auto segnalata dalla centrale e in più hanno trovato una Fiat 500 con dentro quattro persone intente ad armeggiare. I malfattori alla vista dei poliziotti si sono dati alla fuga prendendo diverse direzioni, fuga rimasta vana per tre di loro in quanto, i poliziotti, li hanno bloccati. Il quarto si è dileguato facendo perdere le tracce nelle campagne circostanti.
Le due auto, di proprietà di due società di noleggio, presentavano segni di effrazione e danni al cilindretto di avviamento. Nelle tasche di uno dei tre fermati sono stati trovati una chiave elettronica marca Fiat e un’interfaccia “Obd diagnosi Bluetooth”, sistema di ri-programmazione della chiave che, attraverso la connessione alla porta Obd, ovvero quella della diagnostica della vettura, consente al ladro di ottenere una nuova chiave in pochi secondi senza la necessità di aprire il vano motore per la sostituzione della centralina.
Inoltre, dentro la Fiat Panda sono stati trovati diversi arnesi per lo scasso, tra cui una chiave artigianale per l’accensione dell’auto e una centralina auto.

Correlati