Protetto dalle vedette ma non troppo: pusher di Librino nella trappola dei Lupi

Catania: la squadra speciale dei carabinieri elude le sue difese e arresta il ventunenne

CATANIA – Dal viale San Teodoro al viale Grimaldi la musica non cambia. Dopo aver sequestrato l’altra notte 300 dosi di marijuana, trovate all’interno del vano dei contatori della luce, gli uomini della Squadra Lupi di Catania di notte hanno arrestato a Librino il 21enne Alessandro Rossello per spaccio di droga.
I militari, dopo averne osservato i movimenti, eludendo le vedette che proteggevano il pusher, lo hanno bloccato vicino al civico 10 di viale Grimaldi. Aveva 20 dosi di cocaina, 54 dosi di marijuana, 1.200 euro in banconote di diverso taglio e una ricetrasmittente utilizzata per comunicare proprio con quelle vedette che lo “avrebbero” dovuto proteggere dai carabinieri.

scroll to top
Hide picture