Rapina nella tabaccheria di Avola: preso

Con un coltello minaccia il titolare e si fa consegnare 500 euro

Rapina nella tabaccheria di Avola: preso

AVOLA (SIRACUSA) – Ieri mattina ad Avola i carabinieri hanno arrestato il 35enne Giuseppe Iacono per una rapina in una tabaccheria. Il giovane, sottoposto a sorveglianza speciale, sarebbe entrato nel negozio di via Azzolini e sotto la minaccia di un coltello a serramanico avrebbe costretto il titolare a consegnargli l’incasso della mattinata, 500 euro.

I militari hanno rintracciare e fermato il sospettato , che è stato portato presso la casa circondariale Cavadonna di Siracusa.


Correlati