Video sessuali da ragazzina catanese: indagato l’esperto informatico

Ventisettenne di Brescia aveva adescato la minorenne in chat

Video sessuali da ragazzina catanese: indagato l’esperto informatico

CATANIA – La polizia postale etnea ha indagato un 27enne per adescamento nei confronti di una minore catanese e detenzione di materiale pedopornografico.

Il giovane esperto informatico, residente a Brescia, tramite noti servizi di messaggistica istantanea era riuscito a ottenere la fiducia della ragazzina, alla quale indirizzava costanti lusinghe, tanto da convincerla a inviargli immagini e video di natura esplicitamente sessuale.

A scoprire le chat sono stati i genitori. Gli investigatori hanno raccolto indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo, a seguito dei quali la Procura di Catania ha emesso un decreto di perquisizione personale, locale e informatica a suo carico. E’ così saltato fuori materiale pedopornografico.


Correlati