Catania: coltello contro la ex e le figlie, poliziotti lo fermano col taser

Minaccia di morte le tre donne dopo aver danneggiato le auto in un cortile

CATANIA – Nel primo pomeriggio di ieri la polizia di Catania ha arrestato un uomo di 51 anni che minacciava di morte con un taglierino la ex moglie e le figlie.
Alle 13.35 gli agenti sono intervenuti in un cortile condominiale dove era stato segnalato un individuo che, dopo aver danneggiato alcune auto, aveva aggredito le tre donne. L’esagitato non ha voluto saperne di calmarsi, così i poliziotti sono stati costretti a usare gli impulsi elettrici del taser per immobilizzarlo e disarmarlo.
L’ex moglie ha raccontato delle continue aggressioni fisiche e delle minacce da parte dell’uomo, tanto che aveva già presentato una denuncia.

scroll to top
Hide picture