Mary e Laura rientrano a Catania

Un volo protetto ha riportato a casa le due ragazze gravemente ferite in Kenya. Sono ricoverate al Cannizzaro

Mary e Laura rientrano a Catania

CATANIA – Sono state ricoverate venerdì sera all’ospedale Cannizzaro di Catania la 32enne Laura Bruno e la 24enne Mary Scordo, le due ragazze catanesi rimaste ferite in un incidente in Kenya lo scorso 6 dicembre.

Atterrate con volo privato protetto, assistite da medici anestesisti a bordo, all’aeroporto Fontanarossa di Catania, le due pazienti sono state immediatamente trasferite in ambulanza nel reparto di Terapia Intensiva.

Ad attenderle, all’arrivo in ospedale, con l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, c’erano tra gli altri il direttore generale facente funzioni dell’Azienda Cannizzaro Rosaria D’Ippolito, il direttore sanitario Salvatore Giuffrida e i responsabili delle Unità Operative interessate.

L’incidente stradale è avvenuto il 6 dicembre scorso. Mary e e Laura erano appena arrivate all’aeroporto di Mombasa ed erano sulla strada per Malindi dirette in un resort di Watamu per la loro vacanza, a bordo di una macchina privata con conducente che avrebbe avuto un incidente frontale con un’altra auto.

Secondo fonti di stampa locali le due donne sarebbero state sbalzate dall’autovettura dopo lo scontro. Una di loro avrebbe riportato fratture alle gambe e al bacino e l’altra un trauma cranico.


Correlati