Ruspe nel Villaggio Rainbow

Catania: continuano le demolizioni nell’Oasi del Simeto, stavolta va giù un prefabbricato dichiarato fuorilegge più di vent’anni fa

Ruspe nel Villaggio Rainbow

CATANIA – Continuano nell’Oasi del Simeto le demolizioni di immobili abusivi disposte dalla Procura di Catania. Mezzi meccanici sono entrati in azione nel Villaggio Rainbow, in contrada Fiumevecchio, nella zona B della riserva naturale, per demolire un prefabbricato di 50 mq che costruito su una platea in calcestruzzo di 80 mq, una tettoia di 8 mq e otto cabine di 4 mq ciascuna.

La demolizione coattiva è stata disposta a seguito di una sentenza di condanna emessa dal tribunale nel 1997 diventata irrevocabile nel 1999. La zona è sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale e l’autore del reato è stato condannato inoltre per aver edificato in violazione della normativa per le costruzioni in zona sismica, per le opere in conglomerato cementizio e per aver alterato le bellezze naturali in un luogo sottoposto a speciale protezione dell’Autorità.


Correlati