Lega: “Giusto bloccare le Ong”

Salvini: "Ho fermato i migranti e il traffico dei rifiuti". Cantarella: "Cambino slogan, da #Restiamoumani a #Restiamoinquinati"

CATANIA – “Dall’indagine della Guardia di Finanza di Catania, coordinata dai magistrati della Procura etnea, scopriamo che la nave Aquarius, se il reato sarà accertato, oltre a ‘scaricare’ immigrati, scaricava anche rifiuti sanitari infetti”. Fabio Cantarella, coordinatore regionale Enti locali della Lega in Sicilia e assessore a Sicurezza e Ambiente del Comune di Catania.
“Dovrebbero cambiare gli slogan sui social – aggiunge Cantarella – da #restiamoumani a #restiamoinquinati. Si tratta di un fatto gravissimo che mette a rischio salute dei cittadini e ambiente anche della nostra Sicilia, inquinando i porti di Catania, Messina, Trapani, Augusta e Pozzallo. Ancora una volta – conclude – abbiamo ragione noi della Lega a ribadire come sul tema dell’immigrazione e sull’operato di molte Ong è opportuno ristabilire regole e controlli seri a garanzia della legalità nel nostro Paese”.
“Ho fatto bene a bloccare le navi delle ONG, ho fermato non solo il traffico di immigrati ma da quanto emerge anche quello di rifiuti. #portichiusi”. aggiunge il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dopo la notizia del sequestro della nave Ong Aquarius.

scroll to top
Hide picture