Gemelli catanesi uguali anche nel furto

Villasmundo: stavano rubando 400 chili di cavi di rame, in manette i pregiudicati Marco e Lorenzo Di Leo

VILLASMUNDO (SIRACUSA) – Nel contrastare il fenomeno dei furti di rame che negli ultimi mesi ha fatto registrare un significativo incremento specie nella zona nord della provincia di Siracusa, i carabinieri di Augusta a Villasmundo, hanno arrestato due fratelli catanesi in trasferta sorpresi a portare via circa 400 chili di cavi di rame da una linea elettrica Enel.
Si tratta di due gemelli pregiudicati, Marco e Lorenzo Di Leo, 26 anni. Il furto non ha arrecato disagi alla popolazione locale.

scroll to top
Hide picture