Sorpresi a rubare nella ditta sequestrata

Belpasso. Due 27enni avevano divelto i sigilli per portare via attrezzature e materiali dall’immobile sottoposto a fallimento

Sorpresi a rubare nella ditta sequestrata

BELPASSO (CATANIA) – I carabinieri di Belpasso hanno arrestato i catanesi Mirco Musumeci e Valerio Bisentini, entrambi di 27 anni, per tentato furto.

I due giovani sono stati sorpresi ieri pomeriggio in contrada Pantano all’interno di una ditta, sottoposta a procedura di fallimento da parte del Tribunale di Catania, mentre tentavano di asportare delle attrezzature e materiali vari, dopo aver divelto i sigilli apposti all’immobile sotto sequestro.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


Correlati