Raid notturno al Boggio Lera

Catania. Un 28enne spacca la vetrata della scuola e ruba i soldi nel distributore automatico: arrestato mentre scavalca il cancello

CATANIA – La scorsa notte i carabinieri di Catania hanno arrestato il 28enne catanese Giuseppe Spampinato, per furto aggravato e danneggiamento in concorso.
Con l’aiuto di un complice, in seguito dileguatosi, ha scavalcato il cancello d’ingresso del liceo scientifico Enrico Boggio Lera e infrangendo la vetrata di una delle porte d’accesso alla struttura si è diretto nella sala dei distributori automatici di bevande e merende che ha forzato riuscendo a rubare l’incasso, circa 30 euro, per poi tentare la fuga.
L’equipaggio di una “gazzella”, vedendolo scavalcare in uscita il cancello dell’istituto, lo ha inseguito, acciuffato e ammanettato, recuperando il denaro rubato. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

scroll to top
Hide picture