Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 24 agosto 2017

Pubblicato: 19/06/2017

Tenta di violentare una turista

Catania. La segue fuori dalla discoteca, lei fugge e dà l'allarme: arrestato un 24enne

CATANIA - Una turista svizzera è rimasta vittima la notte scorsa a Catania, in viale Kennedy, di un tentativo di violenza sessuale da parte di un 24enne, Carmelo Zagarrio, che è stato arrestato dalla polizia dopo che la vittima è riuscita fuggire e a dare l'allarme. L'uomo ha tentato un approccio con la ragazza mentre quest'ultima stava facendo rientro da una discoteca in un vicino camping.

Dopo il suo rifiuto, l'avrebbe seguita fino a raggiungerla e l'avrebbe afferrata con forza per un braccio. A questo punto Zagarrio avrebbe cominciato un lungo e violento palpeggiamento fino a quando la giovane è riuscita a liberarsi dalla presa e a fuggire. Arrivata nel camping dove alloggiava, la turista ha contattato il personale addetto alla sicurezza, che ha chiamato il 113.

Zagarrio è stato quindi bloccato grazie alla descrizione fornito dalla vittima ed è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione in provincia di Agrigento, in attesa di convalida del suo arresto da parte del gip.






Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.