Ladro catanese evade e torna al ‘lavoro’, polizia lo pizzica in centro storico

Si aggirava con fare sospetto tra le macchine

Ladro catanese evade e torna al ‘lavoro’, polizia lo pizzica in centro storico

CATANIA – La polizia di Catania ha arrestato il pregiudicato Maurizio Alì, trentacinquenne, evaso dagli arresti domiciliari e sorpreso in centro storico mentre si aggirava con fare sospetto tra le macchine parcheggiate visionandone l’interno.

Indossava un cappuccio e aveva con sé arnesi per lo scasso e un coltello. Gli agenti lo hanno riconosciuto, in quanto già arrestato per furto su una macchina compiuto lo scorso 30 aprile, e lo hanno fermato.


Correlati