Stop alla truffa dello specchietto

San Giovanni La Punta. Un giovane di Belpasso ha estorto 50 euro a un automobilista dopo aver simulato un impatto

Stop alla truffa dello specchietto

SAN GIOVANNI LA PUNTA (CATANIA) – I carabinieri di San Giovanni la Punta hanno arrestato il pregiudicato 28enne Leonardo Spallino, di Belpasso per estorsione. Il giovane è accusato di aver minacciato un automobilista a San Giovanni la Punta costringendolo a consegnargli 50 euro dopo aver simulato un impatto con lo specchietto della propria auto. A Spallino sono stati attribuiti altri due tentativi non andati a buon fine.


Correlati