Grasso comincia dalla sua Palermo “Vogliamo ricostruire la sinistra”

Il presidente del Senato inaugura la campagna elettore di Liberi e uguali

Grasso comincia dalla sua Palermo “Vogliamo ricostruire la sinistra”

PALERMO – “Sono felice di iniziare da Palermo questa mia nuova sfida e avventura. Oggi al Senato abbiamo concluso con la legge di bilancio, finora ho fatto solo la presentazione del simbolo, ora comincerò la mia campagna elettorale”. Così il presidente del Senato e leader di “Liberi e uguali”, a Palermo per l’inaugurazione del primo comitato elettorale del partito della sinistra.

“Onestà, legalità, trasparenza, welfare e ambiente” sono le parole chiave elencate ai cronisti. “Pensiamo di guardare all’ambiente collegato alla scuola, al lavoro all’economia, allo sviluppo – ha detto Grasso -, per questo abbiamo con noi la presidente di Legambiente Rossella Muroni che può portare questa sua idea di ambiente e di riconversione ecologica nel nostro movimento politico: vogliamo che l’innovazione sia la base della nostra politica”.

“Sono per unire – ha aggiunto -, il mio intento è partire da una cosa positiva cioè che alcuni partiti della sinistra partono uniti e questo è un grande vantaggio. Siamo per unire e soprattutto per portare avanti il nostro progetto, che è una visione che parla al Paese e che ricostruisce la sinistra. Ricostruire la sinistra significa parlare dei valori della sinistra e cercare di venire incontro alle disuguaglianze sociali e questo significa ricostruire il Paese”.

Correlati