Palermo

Bruciata la porta di uno studio legale

PALERMO – La scorsa notte qualcuno ha versato benzina sulla porta di ingresso di uno studio legale al sesto piano in un palazzo in via Sciuti, a Palermo, dove lavorano due avvocati civilistici, e dato fuoco. Le fiamme non si sono propagate all’interno grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Le indagini su quella che sembra un’intimidazione sono condotte dai carabinieri della compagnia di San Lorenzo. I militari stanno acquisendo le immagini dei sistema di videosorveglianza della zona per cercare di risalire agli autori. Al momento non si esclude nessuna pista. 

scroll to top
Hide picture