Mare in tempesta: la nave fallisce 3 volte

Impossibile l'approdo a Lipari. Eolie di nuovo irraggiungibili VD

LIPARI (MESSINA) – Nelle Eolie è tornato a imperversare il maltempo. Dal pomeriggio, a causa del forte vento di scirocco, le isole non sono più raggiungibili, mentre il mare sta flagellando le coste più esposte. La nave Filippo Lippi, proveniente dalle isole minori, nonostante ben tre tentativi, sballottata dalla furia delle onde non è riuscita ad approdare nel porto liparese di Sottomonastero. Passeggeri e mezzi sono stati portati a Milazzo. Da Milazzo non partirà neanche la nave serale e, di conseguenza, salterà il collegamento mattutino di domani da Lipari, con considerevoli disagi.

A Barcellona la furia dell'acqua

A Barcellona la furia dell'acqua

In tutta la zona tirrenica del messinese oggi pomeriggio si è abbattuto un violento temporale che ha causato l’inondazione delle strade, piccoli smottamenti e lo straripamento dei torrenti. Proprio a Milazzo il sindaco ha diramato un avviso consigliando ai cittadini di non uscire di casa. A causa del maltempo è stata chiusa l’autostrada con uscita obbligatoria a Barcellona Pozzo di Gotto, transito dalla statale e rientro a Falcone e viceversa.

scroll to top
Hide picture