Noto

Ruba campane in chiesa e le rompe per venderle: denunciato 38enne

NOTO (SIRACUSA) – Il commissariato di Noto ha denunciato un trentottenne per riciclaggio: l’8 novembre scorso avrebbe rubato due campane risalenti ai primi del 900, nella chiesa Madonna Assunta, nell’ex istituto Don Orione a San Corrado di Fuori, a Noto, nel Siracusano. La chiesa, non aperta al culto, è sprovvista di impianti di video sorveglianza. Gli agenti, diretti dal dirigente Paolo Arena, sono riusciti a individuare l’uomo che nei giorni successivi al furto ha effettuato una consegna di rottami di ottone a un deposito. Dalla bolla di consegna risultava il pagamento di una somma di circa 200 euro, nel contenitore dove erano stati posti i rottami i poliziotti hanno recuperato le campane trafugate, fatte a pezzi per agevolarne il trasporto ma soprattutto impedirne l’identificazione.

scroll to top
Hide picture