Imbrattano auto dei vigili: “Non ci prenderete mai”

Pachino. Due giovani incastrati dalle immagini di videosorveglianza

PACHINO (SIRACUSA) – I carabinieri di Pachino hanno individuato e denunciato i responsabili dell’imbrattamento di due auto di servizio della polizia municipale. Sono due giovani ritenuti responsabili anche di altri fatti analoghi perché avrebbero ‘colpito’ anche l’auto di un cittadino e i muri di un istituto scolastico della zona dove avevano scritto ‘Non ci prenderete mai’. Previsione non rispettata anche perché i carabinieri hanno trovato un video in cui i due si erano ripresi mentre sporcavano il muro forse con l’intento di pubblicarla sui social. Punto di svolta per l’identificazione il vestiario indossato, ritrovato in loro possesso. Oltre al telefono e ai vestiti, i carabinieri hanno sequestrato anche le bombolette spray adoperate.

scroll to top
Hide picture