Palermo sprecone: col Pisa è 3-3

Avanti 3-1 quasi a metà ripresa, i rosanero si fanno raggiungere: continua la crisi

PALERMO – Finisce 3-3 al Barbera la sfida tra Palermo e Pisa al termine di una partita combattuta tra due squadre bisognose di punti. All’11’ i rosanero passano in vantaggio: lancio di Pigliacelli, sponda di testa di Brunori per Di Mariano che si presenta solo davanti a Nicolas e lo supera con un destro. Poco dopo il portiere nerazzurro è costretto a lasciare il campo a Livieri per infortunio. Al 25′ il Pisa pareggia: un tocco errato di Marconi consegna palla a Touré che con un sinistro a giro trova l’eurogol della giornata. In pieno recupero della prima frazione il Palermo torna in vantaggio con un contropiede avviato da Gomes: palla a Brunori, bravo ad attendere il momento giusto e servire un perfetto assist sulla destra a tagliare l’area per Elia che insacca.

Nella ripresa al 12′ il 3-1: Brunori serve Mateju che di prima appoggia per Elia, gran conclusione dal limite che si insacca all’angolino. Al 19′ il Pisa accorcia le distanze: Touré dalla destra mette in mezzo per Tramoni che trova la respinta di Pigliacelli, sulla palla si avventa Gliozzi che insacca. Al 32′ il Pisa pareggia grazie a Tramoni che supera Pigliacelli con un forte destro centrale al volo. Al 45′ il Palermo colpisce il palo con un colpo di testa di Vido: ai rosanero resta solo un punto.

PALERMO-PISA 3-3
PALERMO (4-3-3): Pigliacelli 6; Buttaro 6, Nedelcearu 6, Marconi 5.5 (1′ st Bettella 6), Mateju 6; Segre 6, Gomes 6, Broh 6.5 (38′ st Vido 6); Elia 7 (46′ st Valente sv), Brunori 6.5, Di Mariano 6.5 (32′ st Saric sv). In panchina: Massolo, Accardi, Floriano, Stulac, Damiani, Soleri, Devetak, Bettella, Lancini. Allenatore: Corini 6.
PISA (4-3-2-1): Nicolas sv (18′ pt Livieri 6); Calabresi 6 (17′ st Esteves 5.5), Canestrelli 6, Barba 6 (21′ st Hermannson 6), Beruatto 6.5; Touré 6.5, Nagy 6 (21′ st Torregrossa 6), Marin 6; Ionita 6 (17′ st Tramoni 6.5), Sibilli 6; Gliozzi 6.5. In panchina: Jureskin, Mastinu, Masucci, De Vitis, Piccinini, Rus, Morutan. Allenatore: D’Angelo 6.5
ARBITRO: Feliciani 6.
RETI: 11′ pt Di Mariano, 25′ pt Tourè, 47′ pt, 12′ st Elia, 19′ st Gliozzi, 33′ st Tramoni.
NOTE: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Spettatori: 16.101. Ammoniti: Beruatto, Marconi, Bettella, Calabresi, Marin, Brunori, Elia, Sibilli, Nedelcearu. Angoli: 4-3. Recupero: 4′; 5′.

scroll to top
Hide picture