Messina

In casa e in un capannone quasi due chili di cannabis: arrestato 38enne

MESSINA – Durante un’attività di prevenzione dello spaccio di droga nella zona Sud di Messina, in località Cumìa, è stata sequestrata dalla Squadra mobile della questura 1,7 chili di sostanza derivata della cannabis, che si trovava in casa e in un capannone adiacente all’abitazione di un 38enne, arrestato e condotto al carcere di Gazzi, in attesa di convalida da parte del Gip. L’operazione rientra nei controlli antidroga voluti dal questore di Messina Gabriella Ioppolo.

scroll to top
Hide picture