L’auto sbanda, muore sulla A20

Incidente a Cefalù, c'è anche una donna in condizioni gravissime

PALERMO – Un’auto è andata a sbattere contro un guard-rail dell’A20 all’altezza di Cefalù, causando la morte di Carlo Giovani Tripodo, 71enne di Capo d’Orlando. Al suo fianco era seduta la sorella Carolina Tripodo, di 67 anni. La donna è stata trasportata in elisoccorso dall’ospedale Giglio di Cefalù all’ospedale Civico di Palermo, le sue condizioni sono gravissime. Sull’auto c’era anche la nipote di 22 anni. La giovane è stata trasportata al Giglio per alcuni esami e controlli. Non sarebbe in pericolo di vita. Lo scontro è avvenuto lungo la Palermo-Messina in direzione della città dello Stretto.

scroll to top
Hide picture