Fermati 17 migranti a spasso per Lampedusa

Il gruppo di extracomunitari bloccato in via Roma

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – Diciassette sedicenti siriani, egiziani e tunisini sono stati bloccati all’alba dai carabinieri in via Roma dopo lo sbarco in un punto indefinito dell’isola. Prima di loro, nel cuore della notte, a 10 miglia e mezzo da Lampione, la motovedetta G202 della Guardia di finanza, aveva soccorso 26 migranti, fra cui 12 donne, che erano su un barchino di 6 metri. Hanno dichiarato di essere partiti da Sfax in Tunisia e di essere originari di Costa d’Avorio, Mali, Senegal, Guinea, Sierra Leone e Ghana. I due gruppi sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove si trovano 667 ospiti.

scroll to top
Hide picture