Un caso di West Nile anche in Sicilia

Colpito dalla febbre un anziano di Marsala

Il primo caso di West Nile in Sicilia, pubblicato nel bollettino di ieri a cura dell’Istituto superiore di sanità avrebbe colpito un 73enne di Marsala che è ricoverato in gravi condizioni na Trapani. “Il paziente è stato ricoverato a metà agosto nell’ospedale Sant’Antonio Abate – dice il medico Antonio Cacciapuoti – con una grave forma di tetraparesi e insufficienza respiratoria che ha richiesto la tracheostomia. Le analisi del sangue fatte nel laboratorio regionale Cqrc di Palermo hanno confermato la diagnosi così come le analisi fatte al Policlinico”. L’uomo non sarebbe stato in regioni del Nord Italia dove ci sono numerosi casi di febbre del Nilo.

scroll to top
Hide picture