Viavai di migranti a Lampedusa

Prosegue l'ondata di sbarchi, disposti i primi trasferimenti

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – Le condizioni meteo-marine favorevoli agevolano le partenze dal Nordafrica. Sono 112 i migranti sbarcati stanotte dopo essere stati soccorsi a 12 miglia da Lampedusa. Il gruppo, composto da persone in fuga da Egitto, Siria, Bangladesh e Pakistan, era su una lancia di 12 metri partita da Zawiya. Allo stato attuale sono 1.655 i migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa che potrebbe accoglierne un massimo di 350. Per oggi sono previsti diversi trasferimenti. Per oggi sono previsti più trasferimenti: 152, in mattinata, verranno imbarcati sul traghetto Sansovino che poi farà rotta verso Porto Empedocle. A scortarli due squadre del XII battaglione dei carabinieri. Venti tunisini verranno trasferiti al Cpr di Torino con un charter, mentre nel pomeriggio comincerà l’imbarco di 600 migranti sulla nave Diciotti della Guardia costiera. In serata verranno trasferiti altre 80 persone con il traghetto Cossyra che arriverà domani mattina a Porto Empedocle.

scroll to top
Hide picture