Sbarcati 117 migranti, segnalati casi di scabbia

Lampedusa. Prosegue l'ondata di arrivi, in giornata trasferimenti

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – Una lancia libica di 10 metri, partita da Zawia in Libia, è stata soccorsa a 14 miglia dal porto di Lampedusa dalla motovedetta Cp319 della Guardia costiera. A bordo, 117 bengalesi, etiopi ed egiziani. Quattro dei migranti sono stati portati al poliambulatorio per medicazioni, scabbia e Tbc. Il gruppo di 117 è stato il quarto sbarco con un totale di 234 migranti sbarcati. In serata, con 242 extracomunitari a bordo, trasferiti dall’hotspot, è partita, alla volta di Mazara del Vallo, la nave Pietro Novelli: quella noleggiata dal ministero dell’Interno per facilitare i trasferimenti. Attualmente, nella struttura di primissima accoglienza, ci sono 964 persone a fronte di 350 posti disponibili. Per oggi è previsto un trasferimento con il traghetto Sansovino, ma il numero di migranti da spostare è ancora da definire.

scroll to top
Hide picture