Castiglione di Sicilia

Sospette infiltrazioni mafiose, prefetto dispone accesso ispettivo in Comune

CATANIA – Il prefetto di Catania ha disposto un accesso ispettivo nel Comune di Castiglione di Sicilia “per verificare l’eventuale sussistenza di elementi concreti, univoci e rilevanti su collegamenti diretti o indiretti con la criminalità organizzata di tipo mafioso”. Lo rende noto la Prefettura etnea aggiungendo che la commissione si è insediata stamane.

scroll to top
Hide picture