Per un apprezzamento lo ammazza con la stampella

Ambulante massacrato nelle Marche davanti ai passanti

ANCONA – Per aver fatto degli apprezzamenti su una donna un ambulante 39enne nigeriano è stato aggredito dall’uomo che accompagnava la giovane, che lo ha preso a bastonate fino a ucciderlo. E’ accaduto oggi verso le 14 lungo corso Umberto a Civitanova Marche. L’aggressore sarebbe già in stato di fermo, avrebbe usato una stampella.

All’episodio hanno assistito diverse persone. Secondo alcuni negozianti l’ambulante era una presenza abituale in quella zona e sarebbe stata sua la stampella usata per colpirlo. La polizia acquisirà i video dei sistemi di sicurezza, ma ci sono anche vari video girati con i telefonini dai passanti che dovrebbero permettere una ricostruzione precisa della dinamica.

scroll to top
Hide picture