Covid, ricoveri in aumento in Sicilia

Tasso di positività al 28%, undici morti: i dati nelle province

Sono 6.306 i nuovi casi di Covid registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 6.723). A questi la Regione ne aggiunge 569 relativi a giorni precedenti. L’Isola è settima in Italia per contagi, al primo la Lombardia con 11.575. A fronte di 22.598 tamponi, il tasso sale dal 25% al 28%. I guariti sono 2.378, mentre i morti sono undici. Negli ospedali i ricoverati sono 849, ventinove in più rispetto al giorno precedente, mentre in terapia intensiva sono 27, due in più.

A livello provinciale si registrano a Catania 1.758 casi, a Palermo 1.757, a Messina 697, ad Agrigento 648, a Siracusa 641, a Ragusa 497, a Trapani 486, a Caltanissetta 272, a Enna 119. 

In tutta Italia sono 86.334 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 83.274). Le vittime sono invece 72, in aumento rispetto alle 59 di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 316.040 tamponi con il tasso di positività che si attesta al 27,3%, sostanzialmente stabile rispetto al 28,1% di ieri. Sono invece 264 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 3 in più rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 37. I ricoverati nei reparti ordinari sono 6.830, ovvero 238 in più rispetto a ieri. Gli italiani positivi al coronavirus si avviano nuovamente a toccare quota 1 milione: sono 929.006, in continua crescita negli ultimi giorni. In totale sono 18.610.011 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 168.425. I dimessi e i guariti sono 17.512.580, con un incremento di 42.611.

scroll to top
Hide picture