Bimba rischia di soffocare con cubetto di ghiaccio

Salvata a Favara da un poliziotto libero dal servizio

FAVARA (AGRIGENTO) – Un poliziotto dell’Ufficio Volanti di Agrigento ha salvato la vita a una bambina che stava per soffocare dopo aver ingoiato un cubetto di ghiaccio. Mentre si trovava in pizzeria con la famiglia a Favara, libero dal servizio, l’agente ha visto una signora allarmata perché la figlia di quattro anni non riusciva più a respirare dopo aver ingerito un cubetto di ghiaccio. Il poliziotto, capita immediatamente la situazione, ha afferrato la bambina, ormai nel pieno di una crisi respiratoria e con le labbra cianotiche, e le ha praticato la manovra di Heimlich. Dopo diversi tentativi, e alcuni attimi di apprensione, la piccola ha sputato il ghiaccio e ha ripreso a respirare. 

scroll to top
Hide picture