Augusta: pretende soldi per droga non consegnata

Il suo pusher beccato prima di rifornire il cliente: arrestato 47enne

AUGUSTA (SIRACUSA) – Pretendeva dal ‘cliente’ il pagamento di una dose di droga che il suo pusher non era riuscito a consegnare perché arrestato poco prima dai carabinieri di Augusta. Ma alla consegna dei soldi oltre alla vittima, che era stata minacciata, si sono presentati anche i carabinieri che l’avevano seguita dopo avere appreso della richiesta di denaro a parziale compensazione del ‘danno subito’, e lo hanno arrestato per estorsione. Lo spacciatore ed estorsore, un 47enne catanese, con precedenti, è stato condotto nel carcere di Siracusa.

scroll to top
Hide picture