Quattordici sbarchi in una notte, Lampedusa in tilt

Circa 800 migranti sull'isola: si riempie l'hotspot

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – Tredici sbarchi, con un totale di 321 persone, si sono registrati da stanotte all’alba a Lampedusa. L’hotspot di contrada Imbriacola è tornato a riempirsi: ci sono 813 migranti a fronte di circa 350 posti. Durante la notte la guardia di finanza ha intercettato a 4 miglia dalla costa un barcone di 11 metri con 73 migranti. Poco dopo, a 20 miglia, ne sono stati individuati altri 73, fra cui una donna, su una imbarcazione di 10 metri.

La guardia costiera ha bloccato un barchino di 5 metri con 10 tunisini a bordo; altri 13 sono stati intercettati dalla motovedetta delle Fiamme gialle. Sono sbarcati direttamente a Cala Pisana 57 tunisini. Sempre durante la notte sono stati bloccati altri due gruppi di 15 e 13 tunisini, mentre all’alba sono sbarcati altri 14 e 13 migranti provenienti da Pakistan, Siria e Sudan. Infine altri tre sbarchi, per un totale di 40 migranti. Infine, altri dodici tunisini, compresi cinque minorenni e due donne, sono stati soccorsi dalla motovedetta V802 della guardia di finanza mentre erano su un barchino di 9 metri a due miglia dalla costa di Lampedusa. 

scroll to top
Hide picture