Ivan smaschera un altro giovane spacciatore

Giarre. Il cane antidroga fiuta zaino con marijuana e hashish

GIARRE (CATANIA) – Un giovane di 22 anni, originario di Giarre, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’ambito di attività info-investigative finalizzate ad arginare il fenomeno dello spaccio di droga, i carabinieri hanno organizzato uno specifico servizio, notando strani movimenti nei pressi dell’abitazione di un giovane. La perquisizione domiciliare, effettuata con l’ausilio del cane labrador Ivan che ispezionava gli ambienti fiutando tracce diffuse di stupefacenti, ha permesso di recuperare uno zaino lanciato dalla finestra poco prima dell’ingresso in casa contenente marijuana e hashish, un bilancino elettronico di precisione e la somma di 5mila euro in contanti. L’Autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo per il giovane l’obbligo di dimora.

scroll to top
Hide picture