Sant’Agata, l’abbraccio dei devoti

In cattedrale a Catania ostensione straordinaria del busto reliquiario VIDEO - FOTO

Catania riabbraccia Sant’Agata. Dopo due anni di restrizioni e assenza tra la gente a causa del Covid, il busto reliquiario di Sant’Agata da stamattina alle 7.30 è esposto in cattedrale a Catania: FOTO. Sarà possibile accedere in cattedrale fino alle 21. Durante la giornata si potrà partecipare in diversi orari all’Eucarestia nella vicina Basilica Collegiata. Alle 20 sarà possibile partecipare all’Eucarestia nella messa presieduta da monsignor Renna in cattedrale.

video

Approntato un piano di protezione civile redatto dal Comune per la gestione del prevedibile affollamento all’interno della cattedrale, all’esterno sono previste vie di esodo e aree di rispetto per il corretto svolgimento dell’evento e un deflusso dei fedeli in ordine e sicurezza. Piazza Duomo è aperta per il pubblico con transennamento dell’ingresso da via Etnea e da via Vittorio Emanuele II lato Ovest. L’accesso alla cattedrale per il pubblico sarà consentito su via Vittorio Emanuele II, percorrendo da piazza Università via Euplio Reina attraverso le vie Raddusa, Sant’Agata e Mazza. Gli steward nelle aree di filtraggio, provvederanno a verificare il numero complessivo degli accessi con il “contapersone” e a evitare l’introduzione di oggetti pericolosi per la pubblica incolumità.

scroll to top
Hide picture