Mosca vietata per 1.000 americani: c’è pure Biden

La Russia risponde così alle sanzioni

Il ministero degli Esteri russo ha pubblicato una lista di quasi mille cittadini degli Stati Uniti cui viene vietato l’ingresso in Russia. Per la precisione sono 963, compreso il presidente Joe Biden. La misura è stata presa in risposta alle sanzioni anti-russe decise dagli Stati Uniti.

Intanto il leader dei separatisti filorussi di Donetsk, Denis Pushilin, ha detto che un processo davanti a un tribunale russo per i combattenti ucraini di Azovstal prigionieri di Mosca è ‘inevitabile’, perché si tratta di ‘una richiesta dei cittadini e della società’. Il presidente ucraino Zelensky hafatto sapere tuttavia che ‘la guerra si concluderà solo con la diplomazia e la ripresa dei negoziati dipenderà da se i russi salveranno la vita dei difensori del Mariupol. “Riporteremo i nostri soldati a casa”.

scroll to top
Hide picture