Il Palermo rischia ma passa

Rosanero sotto 2-0 ed eliminati a 20 minuti dalla fine, Soleri e Fella firmano i gol che valgono la semifinale play off

Il Palermo rischia ancora grosso, ma va avanti. I rosanero accedono alle semifinali dei play off di Serie C dopo essersi trovati fuori dai giochi a 20 minuti dalla fine della gara di ritorno contro l’Entella.

Come accaduto con la Triestina, la formazione di Baldini, vittoriosa all’andata, non riesce a capitalizzare il vantaggio, pur approcciando meglio la gara rispetto a quanto fatto contro gli alabardati. Davanti a 33 mila spettatori, il Palermo si vede subito annullato un gol per fuorigioco di Floriano dopo un palo colpito da Brunori e sfiora il vantaggio ancora con Brunori su servizio di Floriano.

Nella ripresa tocca a Soleri giungere a un passo dal gol colpendo la traversa da pochi passi con la complicità di un salvataggio in extremis di Chiosa. La gara cambia sul rigore trasformato da Merkaj e decretato per un intervento di Massolo in uscita sullo stesso attaccante ospite. L’Entella acquista fiducia e raddoppia con Karic, a segno su imbeccata di Merkaj e con l’aiuto di una deviazione di Lancini.

Il Palermo a questo punto sarebbe eliminato, ma un destro piazzato di Soleri lo rimette in partita e una rete in acrobazia del nuovo entrato Fella dopo un maldestro intervento di Chiosa chiude i giochi per la qualificazione. In semifinale i rosanero affronteranno la Feralpisalò: andata in trasferta per i rosanero mercoledì 25.

PALERMO-ENTELLA 2-2
Palermo (4-2-3-1): Massolo 6; Buttaro 6, Lancini 5, Marconi 5.5, Giron 5.5 (31′ st Fella 7); De Rose 7 (31′ st Crivello sv), Damiani 6 (21′ st Odjer 6.5); Valente 5 (18′ st Silipo 6), Luperini 6, Floriano 5.5 (1′ st Soleri 7.5); Brunori 6.5. In panchina: Pelagotti, Accardi, Somma, Perrotta, Felici, Doda. Allenatore: Baldini 6
Virtus Entella (4-3-1-2): Borra 6; Coppolaro 6 (42′ st Di Cosmo sv), Chiosa 6, Sadiki 6, Barlocco 6; Karic 6.5, Rada 6 (35′ st Palmeri sv), Dessena 5.5 (42′ st Lescano sv); Capello 5 (1′ st Meazzi 6); Magrassi 5 (21′ st Morosini 6), Merkaj 7.5. In panchina: Siaulys, Alesso, Lipani, Pellizzer, Banfi, Silvestre, Palmieri, Pavic. Allenatore: Volpe 6
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore 5.5.
Reti: 13′ st Merkaj (rigore), 26′ st Karic, 33′ st Soleri, 38′ st Fella.
Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Spettatori: 33.024. Ammoniti: Valente, Coppolaro, Massolo, Chiosa, Sadiki. Angoli: 5-3. Recupero: 1′; 5′.

GLI ALTRI RISULTATI: Reggiana-FERALPISALÒ 1-2, CATANZARO-Monopoli 1-0, PADOVA-Juventus U23 0-1. SEMIFINALI: Catanzaro-Padova e Palermo-Feralpisalò.

scroll to top
Hide picture